CHIMICA, MATERIALI E BIOTECNOLOGIE

ITT Biotecnologie

Vengono identificate, acquisite e approfondite le competenze relative alle metodiche per la caratterizzazione dei sistemi biochimici e microbiologici.

Cos'è

Nell’articolazione “Biotecnologie ambientali” vengono identificate, acquisite e approfondite le competenze relative alle metodiche per la caratterizzazione dei sistemi biochimici e microbiologici, allo studio dell’ambiente, degli ecosistemi, della genetica e delle biotecnologie, nel rispetto delle normative sulla protezione ambientale e sulla sicurezza degli ambienti di vita e di lavoro, e allo studio delle interazioni fra sistemi energetici e ambiente, specialmente riferite all’impatto ambientale degli impianti e alle relative emissioni inquinanti.

_____
_____

A cosa serve

A conclusione del percorso quinquennale, Il diplomato nell’indirizzo Chimica, Materiali e Biotecnologie consegue i risultati di apprendimento di seguito specificati in termini di competenze:

  • Acquisire i dati ed esprimere quantitativamente e qualitativamente i risultati delle osservazioni di un fenomeno attraverso grandezze fondamentali e derivate
  • Individuare e gestire le informazioni per organizzare le attività sperimentali
  • Utilizzare i concetti, i principi e i modelli della chimica fisica per interpretare la struttura dei sistemi e le loro trasformazioni
  • Essere consapevole delle potenzialità e dei limiti delle tecnologie, nel contesto culturale e sociale in cui sono applicate
  • Intervenire nella pianificazione di attività e controllo della qualità del lavoro nei processi chimici e biotecnologici.
  • Elaborare progetti chimici e biotecnologici e gestire attività di laboratorio
  • Controllare progetti e attività, applicando le normative sulla protezione ambientale e sulla sicurezza

Sbocchi professionali

Il diploma consente impieghi nel campo delle biotecnologie industriali. Consente inoltre di ottenere una buona preparazione di base, valida alla prosecuzione degli studi in campo scientifico e nell’area medica.

La figura professionale è infatti particolarmente richiesta per:

  • collaborare alla gestione e al controllo dei processi, alla gestione e manutenzione di impianti chimici, tecnologici e biotecnologici,
  • operare nel pieno rispetto delle normative sulla protezione ambientale e sulla prevenzione e sicurezza de- gli ambienti di vita e di lavoro
  • collaborare al miglioramento della qualità dei prodotti, dei processi e dei servizi, contribuendo all’innovazione e al sistematico adeguamento tecnologico e organizzativo delle imprese
  • operare presso i laboratori di Analisi delle aziende produttive dedicati al controllo della qualità delle proprie produzioni e alla verifica della corrispondenza del prodotto alle specifiche dichiarate,
  • operare in campo ambientale per l’analisi e il controllo dei reflui e, più in generale, degli impatti, nel rispetto delle normative per la tutela ambientale,
  • operare nel campo della sicurezza e della qualità,
  • operare in laboratori di analisi pubblici, o studi di consulenza privati a servizio delle imprese
  • ambire alla libera professione nel campo della consulenza alle aziende, che potrà essere esercitata dopo l’iscrizione al Collegio dei periti industriali previo periodo di tirocinio

Servizio online

Iscrizioni

Struttura responsabile dell'indirizzo di studio

Luoghi in cui viene erogato l'indirizzo di studio

  • indirizzo

    via Ramzzotti 41 Cervignano del Friuli (UD)

  • CAP

    33052

  • Orari

    dalle 10.30 alle 12.30

Programma di studio

 

Discipline CL.1 CL.2 CL.3 CL.4 CL.5
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3 3 3
Storia 2 2 2 2 2
Geografia 1
Matematica 4 4 3
Diritto ed economia 2 2
Scienze integrate (Scienze della Terra e Biologia) 2 2
Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
Religione Cattolica o attività alternative 1 1 1 1 1
Scienze integrate (Fisica) 3(1) 3(1)
Scienze integrate (Chimica) 3(1) 3(1)
Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica 3(1) 3(1)
Tecnologie informatiche 3(2)
Scienze e tecnologie applicate 3
Complementi di matematica 4 4
Chimica analitica e strumentale 4 (3) 4 (3) 4 (3)
Chimica organica e biochimica 4 (2) 4 (3) 4 (3)
Biologia, microbiologia e tecnologie di controllo ambien- tale 6 (3) 6 (3) 6 (4)
Fisica ambientale 2 2 3
Totale complessivo ore settimanali 33 32 32 32 32
Totale ore in compresenza 5 3 8 9 10

Orario delle classi

Libri di testo

Libri di testo classi Prime - Seconde - Terze - Quarte - Quinte

3BIAA

pdf - 25 kb

4BIAA

pdf - 25 kb

5BIAA

pdf - 25 kb

Documenti

Documento 15 maggio ITsT Cervignano

Nel documento si trovano informazioni sulla classe
Skip to content